E' finalemtente arrivato il nostro amato pargoletto e per lui vorremmo il meglio, proteggerlo dai pericoli e preservare l'ambiente perchè sarà li che il piccolo vivrà il suo futuro.

La scelta dei pannolini da utilizzare è solo uno delle scelte che ogni genitore compie per garantire la sicurezza del proprio bambino.

Non tutti sanno che i pannolini usa e getta oltre ad inquinare, essendo prodotti non biodegradabili, sono pericolosi poichè contengono al loro interno sostanze chimiche non facilmente identificabili.

Scegliere pannolini lavabili è sicuramente una scelta in contro tendenza, che può apparire impegnativa, ma che permette di ottenere una serie di benefici.

Benefici per la salute

I materiali utilizzati non contengono elementi chimici nocivi come cloro, fragranze e tracce di dioxina.

Non causano prurito al sederino del bambino poichè traspiranti.

Favoriscolo lo spannolinamento, poichè il bambino sentirà nei primi minuti il fastidio del pannolino bagnato (che nei pannolini usa e getta non avviene per la presenza del gel Sap di origine non vegetale e causerà ritardo nello spannolinamento).

Estremamente comodi per la presenza di elastici che permette di adattarli alle dimensioni dei bambino e di entrare in contatto solo con materiali asciutti e morbidi.

Comodità

Facili da indossare, grazie al sistema BRA utilizzati per i reggiseni.

Facili da lavare, puoi metterli in lavatrice con gli altri panni sporchi.

Eco-fiendly

L'utilizzo dei pannolini lavabili nei primi 2 anni di vita del bambino previene l'impiego di circa 6000 pannolini usa e getta che saranno buttati nelle discariche producendo tonnellate di rifiuti.

Economici

Considerando l'impiego di circa 8 pannolini usa e getta al giorno, cioè di 240 pannolini al mese ed il costo di un pannolino pari a € 0,39 (tipo Pampers). In un mese ci sarebbe una spesa di circa 94€ ed in 2 anni la spesa sarebbe di € 2.256.

Inoltre, bisogna considerare che i bambini che usano i pannolini usa e getta probabilmente inizieranno più tardi dei 2 anni il training per lo spannolinamento, con un costo aggiuntivo per il periodo eccedente.

Mentre se utilizziamo in 2 anni solo pannolini di stoffa lavabili sarebbero necessari da 12 a 18 pannolini con una spesa totale di € 384. A questo va aggiunto il costo del detersivo biologico per la lavatrice ed i maggiori e frequenti lavaggi stimabili in € 10 al mese per un totale di € 240. Quindi con una spesa totale nei 2 anni di € 624.

Si avrebbe così un risparmio totale di più di € 1600.

Non dimentichiamo, infine, che nel caso di un secondo figlio si possono utilizzare gli stessi pannolini così da riutilizzare l'investimento iniziale e risparmiare ancora di più.

I pannolini lavabili sono stati realizzate da mamme che li hanno testate sui propri bambini per tutelarne la salute e garantirne la comodità.

Come funzionano i pannolini lavabili?

I pannolini lavabili pocket possono essere utilizzati con:

- inserti lavabili che andranno messi in lavatrice e asciugati

oppure con

- inserti usa e getta per speciali occasioni (viaggi, con i nonni o la baby sitter) da buttare nella spazzatura dopo l'uso

Come si usano i pannolini lavabili?

Prima dell'uso è necessario lavare sia i pannolini che gli inserti lavabili in acqua fredda (non più di 40 gradi).

 

In caso di liquidi, si estrae l'inserto bagnato dalla tasca utilizzando l'apposita aletta, senza toccarlo con le mani, e lo si mette tra i panni da lavare.

In caso di solidi, si estrae l'inserto scaricando i residui nel water, magari utilizzando uno spazzolino apposito, e si mette il tutto tra i panni da lavare. Tutte le macchie si dissolveranno con il lavaggio a meno che non lo si tenga troppi giorni prima di lavarlo.

Lavare il pannolino al rovescio in acquua fredda (massimo 40 gradi) preferibilemente con detersivi eco-friendly (quelli biologici per intenderci).

Non usare candeggina, ammorbidenti e sbiancanti (che ostruiscono i pori dei tessuti) per il corretto funzionamento del pannolino.

Utilizzare creme per il cambio o per gli arrossamenti della pelle solo con inserti usa e getta.

Quanti pannolini lavabili servono per iniziare?

Suggeriamo di utilizzare i pannolini lavabili sin dalla nascita o quando il genitore si sente pronto.

Serviranno da 12 a 18 pannolini se si utilizza quotidianamente lavatrice ed asciugatrice. Se, invece, si preferisce accumularli, lavarli in un secondo momento ed asciugarli all'aria, serviranno da 24 a 36 pannolini.

Inserti riutilizzabili o inserti usa e getta quali utilizzare?

Gli inserti riutilizzabili sono realizzati all'esterno in morbido mirco pile e all'interno in micro spugna super assorbente. Possono essere inseriti nella tasca o messi direttamente a contatto con la pelle.

Dopo i 4 mesi e 1/2 o di notte, è preferibile utilizzare 2 inserti.

Si consiglia di non utilizzare creme per evitare che i fori del tessuto vengano chiusi e non siano più traspiranti ed altamente assorbenti.

Gli inserti usa e getta vanno utilizzati in occasioni speciali, poichè sono una soluzione semplice e veloce, come per viaggi o quando si lasciano dai nonni o dalla baby sitter. Oppure quando hai la necessità di utilizzare delle creme per arrossamenti della pelle o di altro tipo in modo da evitare di ostruire i pori degli inserti riutilizzabili o i tessuti del pannolino.

Realizzati senza cloro, senza plastica, senza colorant e profumi; sono ipo-allergenici, lo strato esterno è costituito da una fibra di bambù molle ed il nucleo è costituito da fibre biodegradabili come la pasta di legno.

NENESHOP da una garanzia di 1 anno dall'acquisto del pannolino

La garanzia copre ogni difetto di fabbricazione, bottoni, cuciture e difetti del sistema di regolazione previa esibizione della prova d'acquisto.

Guarda la collezione di pannolini lavabili che Neneshop ha selezionato per te clicca qui.

0

Commenti

Leave A Reply

Your email address will not be published.